fbpx

digitale

Sport dilettantistico
Digitalizzazione

Sport dilettantistico: il nostro Equity Crowdfunding per accelerare la digitalizzazione

Partiamo dalla premessa: rinnovare il settore dello sport a livello dilettantistico, giovanile e amatoriale è una necessità che non si può più rimandare. Non è possibile rimanere immobili mentre tutto il mondo economico si accinge ad aprirsi alla digital transformation.  Per questo, tra marzo e maggio 2021, abbiamo avviato una campagna di equity crowdfunding per supportare e accelerare la digital transformation e per dare a tutti l’opportunità di usufruire di strumenti e servizi digitali altamente innovativi, come le piattaforme multifunzionali per la gestione delle ASD (associazioni sportive dilettantistiche) e SSD (società sportive dilettantistiche). E con grande felicità possiamo ufficialmente dire di aver superato le nostre aspettative!   App e piattaforme per la gestione di ASD e SSD   Ci hanno insegnato che lo sport è passione, ma anche impegno, dedizione e sacrificio. Nel mondo dello sport dilettantistico lavorano tantissime persone: arbitri, consulenti, allenatori, collaboratori ecc. Lavorano essenzialmente per passione, perché spesso sono privati degli strumenti digitali opportuni per migliorare.  Sporteams nasce con questo intento: realizzare un progetto di innovazione digitale per il mondo dello sport. La suite di prodotti digitali Sporteams, sin dalla sua ideazione, rappresenta una totale novità per il settore di riferimento, aprendosi a uno scenario di mercato “blue ocean”.   Oggi possiamo contare su:  Sporteams Club Sporteams Geco Sporteams Access Sporteams Match Sporteams Club che collega l’intera comunità sportiva in un’unica piattaforma online, attraverso qualsiasi dispositivo e sistema operativo. Sporteams Match che permette di gestire la programmazione delle gare attraverso un unico canale ufficiale, definendo orari, data e luogo delle partite e inviando i referti in formato digitale. Sporteams GeCo che semplifica tutte le attività relative alla contabilità e agli adempimenti amministrativi con un gestionale contabile ASD e SSD sicuro ed efficiente. Sporteams Access che consente di compilare e inviare digitalmente con smartphone i moduli di autocertificazione, di gestire l’accesso agli impianti sportivi tramite QR Code e di garantire il rispetto dei protocolli di sicurezza per l’emergenza Covid-19. Leggi anche:Digitalizzazione, il Comune di Firenze sceglie Sporteams   Campagna di equity crowdfunding: obiettivo superato con 161.500 euro   La nostra campagna di equity crowdfunding è stata un successo. Lanciata sulla piattaforma specializzata Two Hundred, ha raccolto 161.500 euro, superando quindi ampiamente l’obiettivo minimo di raccolta (di 100mila euro!).  Sono stati oltre 30 gli investitori che hanno creduto nel nostro progetto e, di questi, quattro hanno sottoscritto quote che danno loro diritto di voto. Non solo: potremo anche fare affidamento sul supporto di Var Group in qualità di investitore professionale. «Siamo orgogliosi di aver raggiunto questo traguardo – ha commentato Luca Bassilichi, direttore generale di Sporteams – e di poter contare sul supporto di un colosso come Var Group che darà sicuramente un importante contributo nel nostro percorso di crescita. La nostra proposta – continua Luca Bassilichi – si rivolge a un settore, quello dello sport, che necessita di supporto al fine di iniziare la rivoluzione 4.0. I fondi raccolti saranno impiegati per migliorare ulteriormente i nostri prodotti, offrire ai clienti e agli sportivi un’app che possa rendere smart a 360 gradi la propria passione, grazie a servizi digitali innovativi». Con le nostre soluzioni sportech vogliamo contribuire alla rinascita dello sport dilettantistico dopo la crisi provocata dal Covid-19 e offrire alle ASD e alle SSD la possibilità di ripartire il prima possibile, con più efficienza e più sicurezza, semplificando e ottimizzando le attività organizzative, burocratiche e amministrative.    Hai domande sulla nostra startup, sui nostri prodotti e servizi?​Contattaci e scopri di più su Sporteams 

LEGGI TUTTO
Luca Bassilichi
Interviste

Luca Bassilichi ospite a Radio Activa: “La digitalizzazione è la chiave per la ripartenza dello sport”

La digitalizzazione dello sport, soprattutto per quanto riguarda le associazioni e le società dilettantistiche sportive (ASD e SSD), al centro della nuova intervista a Luca Bassilichi, condotta da Paolo Emilio Colombo, direttore della radio corporate del Gruppo Activa. È indubbio che uno dei settori più colpiti dalle restrizioni dovute alla pandemia del Covid-19 è proprio il mondo dello sport e che per superare questa profonda crisi ASD e SSD abbiano bisogno di cambiare i propri modelli organizzativi sfruttando i benefici dell’innovazione digitale e sperimentando nuove soluzioni. La mission di Sporteams è supportare e accelerare il processo di rivoluzione digitale 4.0 dello sport italiano a livello giovanile, dilettantistico e amatoriale attraverso la creazione e commercializzazione, secondo il paradigma SaaS company, di una piattaforma dello sport che sfrutti le potenzialità delle nuove tecnologie, tra cui l’intelligenza artificiale e l’IoT. Sporteam: App per la digitalizzazione dello sport Cerchiamo di capire a che punto siamo, quali sono gli scenari in questo momento e qual è il ruolo di Sporteams nella digitalizzazione dello sport? L’obiettivo di Sporteams è quello di integrare anche le soluzioni di altre iniziative in modo da poter dare la possibilità a un genitore di iscrivere il figlio per andare al calcetto o a un’immersione, sempre con la massima sicurezza e con un solo pagamento per semplificare la vita. Siamo in tanti, quasi 30 milioni, a fare sport ed è indubbio che cercare di semplificare il settore andrebbe a vantaggio di molti… In questo momento il target vero e proprio, a cui ci rivolgiamo, sono 10 milioni di persone che fanno  sport in maniera dilettantistica. Di questi, 4 milioni sono minori iscritti a tutte le associazioni dilettantistiche del mondo Coni, senza contare le ASD. Naturalmente quando parliamo di minori dobbiamo considerare che i numeri aumentano, perché sono seguiti dai genitori o “fan” che hanno un ruolo all’interno della stessa associazione. Infine ci sono anche le persone che ci lavorano: allenatori, arbitri, nutrizionisti. Come nasce il primo progetto di Sporteams? Quando abbiamo iniziato a parlare di digitalizzazione dello sport sapevamo bene che avevamo davanti due tipologie di clienti: le ASD e i tesserati delle ASD. Questo significava che per portare avanti una rivoluzione digitale dovevamo prima ripensare alle ASD come piccole imprese in grado di fatturare e, solo dopo, trovare il modo per automatizzare i processi interni che generano il sistema degli eventi, delle gare, degli allenamenti, in un colloquio continuo con gli associati. Così è nato il primo lavoro. Un grande investimento, per le nostre dimensioni!, con la Lega Nazionale Dilettanti con la quale abbiamo automatizzato un processo di programmazione delle gare e rinvio gare e tutta la parte riguardante i referti e i risultati. Un lavoro enorme, basti pensare che solo il calcio prevede quasi un milione di partite l’anno! Sicurezza e sport sono oggi un connubio fondamentale: cosa fa in tal senso Sporteams?   Sporteams non riguarda il modo di fare sport, ma il permettere di fare sport… Puoi riascoltare intervista di Radio Activa qui Per conoscere il nostro progetto imprenditoriale e scoprire i dettagli sulla nostra campagna di Equity Crowdfunding, puoi cliccare qui

LEGGI TUTTO
Campo da calcio
Lega Nazionale Dilettanti

Sporteams-LND Toscana insieme per rilanciare lo sport

Il sistema sarà disponibile per le ASD toscane a partire da martedì 15 settembre. Sporteams ha sviluppato per LND Toscana una soluzione digitale che semplificherà le procedure di autocertificazione e di prenotazione dell’accesso agli impianti di tesserati e non tesserati (come indicato al punto 3 del comunicato ufficiale del CRT, consultabile qua https://toscana.lnd.it/wp-content/uploads/2020/09/CU-14-del-10-09-20.pdf). A partire da martedì 15 settembre, infatti, sarà disponibile per le società calcistiche toscane una Web App (nello specifico, una Progressive Web App) che renderà più immediata e semplice l’applicazione delle procedure contenute nel protocollo della LND nazionale. Il sistema permetterà, tramite l’utilizzo di QR Code e link, di compilare online i moduli di autocertificazione (accessibile per i genitori dei tesserati minorenni anche da remoto) e di accesso agli impianti (con possibilità di inserire orario e giorno di ingresso), creando contestualmente il registro digitale delle presenze per le ASD, nel rispetto di privacy e cybersicurezza. Si tratta del primo caso importante di partnership tra digitale e sport dilettantistico su scala nazionale, in contrasto al COVID-19. Un’ulteriore soluzione concreta da parte di Sporteams, start-up innovativa già sviluppatrice di Programmazione Gare, software in uso dal Comitato Regionale Toscano (https://www.sporteams.it/programmazione-gare/), e Sporteams App, prodotto di punta che mira a digitalizzare integralmente le società sportive (https://www.sporteams.it/funzionalita/).

LEGGI TUTTO
Questionario online
Non categorizzato

Questionario online: a che punto è la digitalizzazione?

Un questionario online dedicato alle società sportive dilettantistiche per capire quale è stato l’impatto del digitale e come questo possa servire per ripartire dopo il Coronavirus. A che punto è la digitalizzazione nello sport di base? Come ottimizzare le pratiche di gestione delle società sportive? Quali migliorie occorrono per venire incontro alle esigenze di dirigenti, allenatori, tesserati e atleti? In vista della ripresa delle attività sportive, può essere il digitale un alleato in più per le società nello scongiurare possibili occasioni di contagio? Sporteams lancia un questionario dedicato alle società sportive che hanno scelto l’innovazione digitale. Un giro di boa per recepire le nuove necessità del mondo dilettantistico anche alla luce dell’emergenza Coronavirus che ha duramente colpito il settore. Un mondo che sta, con la buona volontà di tutti e con l’ausilio dell’innovazione, cercando di ripartire. Sporteams da sempre mantiene un contatto proficuo e costante con le società sportive dilettantistiche dalle quali arrivano quegli stimoli e quelle richieste indispensabili per ottimizzare l’app. Al seguente link è possibile compilare il questionariohttps://forms.gle/xZZa521ozeWYb8138

LEGGI TUTTO