fbpx

Blog

Le prossime scadenze per lo sport

Scadenze per lo sport

Le prime scadenze per lo sport: Libro unico sul lavoro e direttori di gara entro il 30 gennaio. 

Cosa è necessario fare per essere in regola? Approfondiamo insieme!


Non manca molto alla prossima scadenza legata alla Riforma dello Sport. Il 30 gennaio, infatti, scade il termine per effettuare le registrazioni di aggiornamento del Lul (Libro Unico del Lavoro) in relazione alle CO.CO.CO. sportive instaurate dal 1 luglio 2023 al 31 dicembre 2023 ed ancora in corso al 30 gennaio. 

Cos’è il Libro Unico del Lavoro? 

Il libro unico del lavoro “ha la funzione di documentare lo stato effettivo di ogni singolo rapporto di lavoro e rappresenta per gli organi di vigilanza lo strumento attraverso il quale verificare lo stato occupazionale dell’impresa” e, nella pratica, è costituito per ciascun lavoratore dal libro matricola, il cedolino paga ed il foglio presenza. 

Come scrive il dott. commercialista, Fabio Zucconi, siccome per la maggior parte dei lavoratori non sarà necessaria l’emissione del cedolino paga, la compilazione del libro unico comporterà la compilazione di un foglio presenza e dei dati generali del lavoratore. 

Le due scadenze per lo sport

Primo adempimento è proprio l’aggiornamento semplificato del Lul. Viene infatti stabilito che l’iscrizione delle co.co.co. può avvenire in unica soluzione entro 30 giorni dalla fine di ciascun anno solare o alla scadenza del contratto, se anteriore. Pertanto, entro il 30 gennaio 2024 vanno iscritte sul Lul le CO.CO.CO. instaurate dal 1° luglio al 31 dicembre 2023 e ancora in corso al 30 gennaio.

Secondo adempimento riguarda, invece, la comunicazione obbligatoria al Ministero del Lavoro con riferimento ai direttori di gara, per rapporti instaurati dal 1° luglio al 31 dicembre 2023. Se non effettuate nei termini ordinari, cioè entro il giorno 30 del mese successivo a quello in cui è iniziato il rapporto di lavoro), possono essere effettuate entro il 30 gennaio 2024.


Come un gestionale contabile può aiutarti? 

Per affrontare la sfida della Riforma non possiamo non rivolgerci ad esperti del settore ed affidarci a soluzioni digitali che possano aiutarci a comprendere le novità ed abbassare in modo importanti errori e sviste, grazie alle automazioni. 

Con Sporteams GeCo cerchiamo di offrire soluzioni ottimali per rispondere a tutte le novità, compresi tutti i documenti di cui abbiamo parlato per la corretta gestione dei rimborsi per i volontari sportivi. 

Conti in ordine, aumento introiti, conformità con la nuova normativa e una maggiore possibilità di accesso al credito bancario. Questo è ciò che ti permette di fare il nostro gestionale contabile.

Sporteams GeCo, ideato in collaborazione con Fabio Zucconi, è stato sviluppato proprio con un preciso scopo: snellire il carico burocratico complessivodematerializzare la documentazione cartacea e velocizzare lo svolgimento delle attività contabili, amministrative e fiscali; il tutto in conformità con il GDPR Compliance.

Non possiamo pensare di adeguarci alle nuove norme, senza far ricorso ad esperti del settore e soluzioni digitali.

Se vuoi saperne di più, non esitare a contattarci a commerciale@sporteams.it 

CONDIVIDI SU

Altri articoli dal nostro blog

Scadenze per lo sport
Riforma dello sport

Le prossime scadenze per lo sport

Le prime scadenze per lo sport: Libro unico sul lavoro e direttori di gara entro il 30 gennaio.  Cosa è necessario fare per essere in regola? Approfondiamo insieme! Non manca

Leggi tutto
Contabilità ASD

Personalità giuridica

 Personalità giuridica e riconoscimento legale per ASD  In un contesto sempre più attuale e rilevante, la richiesta di ottenere la personalità giuridica è diventata un tema cruciale, soprattutto per numerose

Leggi tutto