fbpx

BLOG

ASD-SSD, il settore sportech e le sue prospettive future

sportech

Condividi questo articolo

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su email

L’impatto del Coronavirus ha decisamente accelerato processi di transizione e trasformazione digitale già in atto da anni.

Secondo i dati più recenti, più di 50 milioni di italiani usano internet regolarmente (oltre 1 milione si è connesso per la prima volta nel corso del 2020), tre su quattro utilizzano computer desktop o laptop e tra gli utenti che navigano in rete, in una fascia d’età che va dai 16 ai 64 anni, il 97% ha in tasca uno smartphone. 

Una così profonda evoluzione dei comportamenti delle persone ha determinato (e determinerà ancora) la nascita di una nuova sensibilità nei confronti di dispositivi, strumenti e piattaforme digitali.

In un contesto del genere, associazioni e società sportive dilettantistiche (ASD e SSD), e più in generale tutto il mondo dello sport dilettantistico, devono quindi riuscire a sfruttare i benefici della digital transformation per superare la crisi che le ha investite.

Sportech e sport dilettantistico, una nuova prospettiva 

 

Secondo il rapporto “Tutte le strade portano al digitale. Regole e investimenti per la ripresa economica in Italia e in Europa”, pubblicato alla fine del 2020 dell’Osservatorio dell’Istituto per la Competitività (I-Com), nel mondo post-Covid 19 sarà fondamentale “ripensare il proprio modo di interagire, comunicare, lavorare, imparare, fare business”.

Per lo sport dilettantistico (a livello locale, regionale e nazionale) questo significa lasciarsi alle spalle alcuni ritardi nell’adozione e nell’applicazione delle nuove tecnologie e cogliere l’opportunità di aprirsi al cambiamento puntando sull’innovazione e sulla digitalizzazione.

Tanto per il singolo atleta impegnato in allenamenti quotidiani quanto per il dirigente con maggiori responsabilità, le soluzioni sportech si stanno infatti rivelando efficaci ed efficienti. 

A ben vedere, anzi, il legame tra sport, tecnologia e digitalizzazione è sempre più forte e rappresenta la base di (ri)partenza per l’intero settore sportivo non professionistico.

➞ Leggi anche
Da comunità a community: come cambia lo sport dilettantistico

Soluzioni sportech, i vantaggi per ASD e SSD 

 

Le soluzioni sportech possono ottimizzare, dematerializzare e velocizzare i processi logistici, amministrativi e organizzativi delle associazioni e società sportive dilettantistiche.

Questo comporta dei vantaggi sia per quanto riguarda le comunicazioni tra ASD/SSD e Federazioni sportive sia per quanto riguarda l’interazione tra dirigenti, allenatori, atleti, famiglie e tifosi all’interno delle stesse ASD/SSD.

L’utilizzo di piattaforme digitali, software gestionali e WebApp, in particolare, consente di occuparsi senza difficoltà di tutti gli obblighi normativi, gestire in sicurezza la fiscalità (in entrata e in uscita)  e ridurre il carico burocratico complessivo.

Non solo: può aiutare ASD e SSD a reperire risorse economiche con continuità (risorse indispensabili dopo lo stop prolungato per via dell’emergenza sanitaria!).

Gli sponsor, infatti, saranno incentivati ad investire perché potranno promuovere i propri prodotti e i propri servizi direttamente all’interno degli spazi digitali delle associazioni e delle società sportive dilettantistiche, raggiungendo tutti gli utenti registrati e rivolgendosi a un pubblico più ampio.

Lo sport dilettantistico dopo il Covid-19

 

Non in ultimo, le soluzioni sportech possono rivelarsi estremamente utili in tempi di Covid-19.

Quando sarà possibile riprendere le attività sportive, infatti, bisognerà garantire il rispetto delle misure di sicurezza, evitare i contatti non necessari e limitare al massimo il rischio di contagio all’interno delle strutture sportive. 

Occorreranno quindi strumenti digitali innovativi per semplificare le procedure di autocertificazione e di prenotazione dell’accesso agli impianti da parte di tesserati e non – ovviamente nel rispetto della privacy  e della cybersicurezza! – ma anche per monitorare in real time la situazione e disporre di dati, informazioni e statistiche sempre aggiornati.

Sport dilettantistico, il progetto di Sporteams

 

Sporteams è una SaaS Company che produce e integra piattaforme multifunzionali per la gestione delle associazioni e delle società sportive dilettantistiche (ASD e SSD), piattaforme fondate sul concetto di API economy e capaci di digitalizzare integralmente tutti i processi delle comunità sportive.

I principali prodotti della Suite Sporteams sono: 

L’obiettivo è quello di supportare la trasformazione digitale nel settore dello sport dilettantistico e valorizzare la comunità sportiva italiana attraverso innovative soluzioni sportech.

Per realizzare il nostro progetto imprenditoriale abbiamo deciso di lanciare una campagna di Equity Crowdfunding. Se vuoi saperne di più e ti interessa conoscere la nostra storia, qui trovi tutti i dettagli.

Registrati alla nostra Newsletter

Resta aggiornato e impara dai migliori

Il tuo indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per inviarti la nostra newsletter e informazioni sulle attività di SPORTEAMS. Puoi sempre utilizzare il link per annullare l’iscrizione incluso nella newsletter.

Altri articoli dal nostro blog

digitalizzazione
Digitalizzazione

Digitalizzazione, il Comune di Firenze sceglie Sporteams

La digitalizzazione è la chiave della ripartenza dello sport dopo lunghi mesi segnati dalla pandemia, dalle restrizioni e dallo stop forzato delle competizioni sportive. Lo diciamo da tempo e ne siamo più che mai convinti, e spesso, organizzando webinar o avanzando proposte concrete, abbiamo cercato di muoverci in anticipo su questo tema per sensibilizzare  tutto

Leggi tutto »
Sport dilettantistico
Digitalizzazione

Sport dilettantistico e Covid-19, la soluzione è Sporteams Access

Lo sport dilettantistico in Italia coinvolge 7,7 milioni di praticanti e si articola su tutto il territorio nazionale in modo diffuso, radicato e capillare, con più di 150 mila associazioni sportive dilettantistiche (ASD) e oltre 120 mila società sportive dilettantistiche (SSD). La comunità sportiva, tuttavia,  ha scontato – e sta ancora scontando – le conseguenze

Leggi tutto »

Vuoi dire la tua sui temi dello sport dilettantistico e giovanile?

Raccontaci le tue idee, le tue esperienze o il tuo progetto e ti aiuteremo a diffonderli attraverso il nostro blog!

Torna su