fbpx

BLOG

Sport di contatto, via libera dalla Regione Toscana

Pallone da basket
Da oggi possono riprendere gli sport di contatto. Sempre con massima attenzione alle disposizioni per il contenimento del virus.

Condividi questo articolo

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su email

Da oggi possono riprendere gli sport di contatto. Sempre con massima attenzione alle disposizioni per il contenimento del virus.

Ancor più decisivi i progetti di Sporteams per la ripresa in piena sicurezza dello sport.

Notizie positive per gli appassionati di sport e le società sportive fortemente penalizzate dall’emergenza. L’ordinanza n.69 della Regione Toscana apre alla ripresa di molte attività di socializzazione: tra quelle indicate anche gli sport di contatto, come il calcetto. Un segnale indubbiamente positivo vista l’importanza sociale ed economica dello sport. In tal senso da ricordare anche l’impegno della Regione in sostegno dello sport di base: l’ufficio di presidenza del consiglio regionale infatti ha deliberato un milione e mezzo di euro per le società sportive che gestiscono o hanno in custodia impianti pubblici.

Da non dimenticare però quanto siano indispensabili le norme di contenimento del virus. Nella fase di convivenza con il Coronavirus inoltre diventano ancor più determinanti quei progetti sviluppati da Sporteams che ha messo a disposizione delle ASD la sua competenza digitale. Solo integrando la gestione delle ASD con il digitale lo sport può riprendere in sicurezza: è il caso dei progetti U.S. Affrico e Bakia Cesenatico. Controllo, monitoraggio, tracciamento alcuni dei punti fermi dei due progetti.

Registrati alla nostra Newsletter

Resta aggiornato e impara dai migliori

Il tuo indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per inviarti la nostra newsletter e informazioni sulle attività di SPORTEAMS. Puoi sempre utilizzare il link per annullare l’iscrizione incluso nella newsletter.

Altri articoli dal nostro blog

digitalizzazione
Digitalizzazione

Digitalizzazione, il Comune di Firenze sceglie Sporteams

La digitalizzazione è la chiave della ripartenza dello sport dopo lunghi mesi segnati dalla pandemia, dalle restrizioni e dallo stop forzato delle competizioni sportive. Lo diciamo da tempo e ne siamo più che mai convinti, e spesso, organizzando webinar o avanzando proposte concrete, abbiamo cercato di muoverci in anticipo su questo tema per sensibilizzare  tutto

Leggi tutto »
Sport dilettantistico
Digitalizzazione

Sport dilettantistico e Covid-19, la soluzione è Sporteams Access

Lo sport dilettantistico in Italia coinvolge 7,7 milioni di praticanti e si articola su tutto il territorio nazionale in modo diffuso, radicato e capillare, con più di 150 mila associazioni sportive dilettantistiche (ASD) e oltre 120 mila società sportive dilettantistiche (SSD). La comunità sportiva, tuttavia,  ha scontato – e sta ancora scontando – le conseguenze

Leggi tutto »

Vuoi dire la tua sui temi dello sport dilettantistico e giovanile?

Raccontaci le tue idee, le tue esperienze o il tuo progetto e ti aiuteremo a diffonderli attraverso il nostro blog!

Torna su